venerdì 13 dicembre 2019
Testata Turismo Parma Paganini Congressi Archivio Foto Homepage www.comune.parma.it Emilia romagna turismo

Strumenti personali

Andar per presepi...

Centro storico e Oltretorrente - Parma - PR
Descrizione:

l'antica tradizione del presepe, risalente al XIII° secolo, si rinnova ogni anno anche nelle chiese di Parma dal giorno della Festa dell'Immacolata, diventando un'occasione per vedere o rivedere i bellissimi luoghi nei quali la magia della natività viene rappresentata.  
Il nostro percorso si snoda tra centro storico e Oltretorrente con partenza da Piazza Duomo. La Cattedrale, meraviglioso esempio di arte romanica, ospita il suo presepe in una delle suggestive cappelle laterali e la Chiesa di San Giovanni Evangelista, che si trova appena dietro il Duomo, custodisce la Natività nella Cappella Centoni, proprio ai piedi dell'olio su tavola "Natività", di Giacomo e Giulio Francia (1519).

Tornando verso Piazza Garibaldi e imboccando Via Farini, sulla sinistra si incontra la bella Chiesa di San Tommaso Apostolo e da qui, tornando indietro verso la piazza e prendendo Strada Garibaldi, potete ammirare il presepe della Basilica di Santa Maria della Steccata posto in una piccola cappella con una stella cometa luminosa a indicarvi la via...

Proseguendo ancora, sempre su Strada Garibaldi, si incontra l'Oratorio dei Rossi al cui interno, sulla destra, si trova il grande presepe ed è possibile visitare la casa della Madonna di Loreto.

Andando verso l'Oltretorrente, una visita d'obbligo è all'Oratorio di S. Ilario, luogo generalmente chiuso alle visite dedicato al santo patrono della città, dove il bellissimo presepe allestito dalla Famija Pramzana, immerso in un scenografico paesaggio con luci che alternano il giorno e la notte, sarà aperto dall'8 dicembre 2019 al 13 gennaio 2020, ricorrenza del Santo Patrono S. Ilario, dalle 9.00 alle 12.00 e dalle 15.00 alle 17.30.
E il nostro giro ha la sua ideale conclusione con la visita alla tradizionale mostra di presepi, la più grande in città: Mostra dei Presepi, nel chiostro della Chiesa della SS. Annunziata, con un'esposizione di oltre una quarantina di presepi con tante ambientazioni tra le classiche contadine, orientali e napoletane.

Infine, per gli appassionati di quest'arte è d'obbligo un giro tra le colline fino a Bazzano, che in questo periodo, diventa "il paese dei presepi" con centinaia di piccoli allestimenti da scoprire girando per le viuzze del piccolo borgo.

Data dell'ultimo aggiornamento:
19/11/2019