domenica 17 dicembre 2017
Testata Turismo Parma Paganini Congressi Archivio Foto Homepage www.comune.parma.it Emilia romagna turismo

Strumenti personali

Teatro Regio

Strada Garibaldi - 16 - Parma - PR - 43121
Telefono: +39 0521203993 - 0521203995 Fax: +39 0521504224
Orario:

Da gennaio a giugno e da settembre a dicembre:
martedì e mercoledì dalle 10.00 alle 13.00 (ultimo ingresso) e dalle 15.00 alle 17.30 (ultimo ingresso)
da giovedì a sabato dalle 9.00 alle 13.00 (ultimo ingresso) e dalle 15.00 alle 17.00 (ultimo ingresso)
luglio: lunedì e martedì dalle 9.00 alle 13.00 (ultimo ingresso) e dalle 17.00 alle 18.30 (ultimo ingresso)

da mercoledì a venerdì dalle 9.00 alle 13.00 (ultimo ingresso) e dalle 16.30 alle 18.30 (ultimo ingresso)
agosto: chiuso.
La visita dura circa 30 minuti e prevede l'ingresso alla Sala del Foyer, alla platea (salvo in caso di prove, audizioni o spettacoli) e alla Sala del Ridotto. I gruppi sono invitati a prenotare allo 0521203995.

Possibilità di visitare i laboratori di sartoria, la sala di scenografi a, la sala prove dell’orchestra, i camerini e il palcoscenico. La visita al backstage è riservata, su prenotazione, a gruppi composti da un numero limitato di persone, per un minimo di due.
Da martedì a venerdì, alle 10.00 e alle 15.00.
Biglietto d'ingresso euro 25,00; ridotto euro 12,50 (per under 17 accompagnati da adulto pagante).

Tariffe:

Biglietto intero euro 5,00; gruppi superiori a 30 persone euro 4,00; biglietto ridotto euro 3,00 (dai 18 ai 30 anni, oltre i 65 anni o esibendo il biglietto d'ingresso Casa della Musica o Museo Casa Natale Arturo Toscanini); scuole e ragazzi dai 6 ai 18 anni euro 2,00; ingresso gratuito persone con disabilità, bambini fino a 6 anni, accompagnatori di gruppi e guide turistiche, lavoratori in stato di disoccupazione, cassa integrazione, mobilità che presentino relativa documentazione.

Descrizione:

Edificato nel 1821-29 su commissione di Maria Luigia e su progetto di N. Bettoli, il teatro ha facciata neoclassica, costituita con porticato a doppio ordine di finestre. Le decorazioni rappresentano la Fama e la Lira.

Dall'atrio neoclassico si accede alla platea ellittica, decorata da G. Magnani nel 1853, circondata da quattro ordini di palchi e dal loggione. Di notevole interesse la visita alla struttura interna tra attrezzature, scenografie, sale, soffitti e il bellissimo sipario. Il lampadario è stato realizzato a Parigi e raggiunge il peso di una tonnellata. Dopo i recenti lavori di sistemazione sono venuti alla luce reperti del periodo romano, tuttora visibili all'interno dell'edificio.

Ogni anno vi si svolgono la Stagione Lirica ed il Verdi Festival, ai quali prendono parte artisti di fama internazionale.

Come arrivare:

Il teatro si trova in centro storico, 10 minuti a piedi dalla stazione ferroviaria.

Data dell'ultimo aggiornamento:
10/10/2017


archiviato sotto: