venerdì 22 marzo 2019
Testata Turismo Parma Paganini Congressi Archivio Foto Homepage www.comune.parma.it Emilia romagna turismo

Strumenti personali

Tu sei qui: Home / Scopri il territorio / Arte e cultura / Chiese, pievi, battisteri / Ex chiesa di San Francesco di Paola già Torre dei Paolotti

Ex chiesa di San Francesco di Paola già Torre dei Paolotti

Strada D'Azeglio - 85/A - Parma - PR - 43125
Orario:

all'interno c'è la Biblioteca del Polo Umanistico dell'Università di Parma. Per informazioni tel. 0521902111.

Descrizione:

nel XIII secolo in Via D'Azeglio esisteva la chiesa di S.Giovanni Battista di proprietà dell'ordine di Malta che nel 1574 la cedette ai religiosi Minimi, detti Paolotti dal loro fondatore San Francesco di Paola.

Nel 1625 i Minimi decisero di far costruire una nuova chiesa e un nuovo convento i cui lavori terminarono nel 1632, ad eccezione della facciata della chiesa, che venne dedicata a S.Francesco di Paola e S.Giovanni Battista.
La facciata di stile barocco con le caratteristiche due torri (dei Paolotti) venne completata nel 1689 su progetto dell'architetto piacentino Carlo Virginio Draghi e grazie alla munificenza del conte Stefano Sanvitale. La chiesa era ad una sola navata con tre cappelle laterali con sfondo e conteneva quadri di buon valore.

Il convento nel 1818 su decreto di Maria Luigia venne adibito a Ospedale de' Pazzarelli, mentre la chiesa trascurata andò in rovina e fu abbattuta, ad eccezione dell'artistica facciata.
Nel 1872, quando il manicomio venne trasportato nella residenza ducale di Colorno, il complesso fu utilizzato come ospedale per bambini. Intanto la facciata si era nuovamente deteriorata e sarebbe stata abbattuta se non fosse stata salvata da una vivace campagna di stampa, cosicché nel 1902 si procedette ad un nuovo restauro.
L'antico convento passò nel 1936 all'Università che vi collocò le facoltà scientifiche e successivamente umanistiche, mentre le torri dei Paolotti furono oggetto di nuovi lavori di sistemazione nel 1961.

In ottobre 2011 è stato inaugurato l'intervento di restauro e riqualificazione dell'intero complesso dell'ex convento di San Francesco di Paola e l'ex Chiesa detta dei Paolotti per ospitara la nuova sede della biblioteca di Lettere, con 128 mila libri. La biblioteca è stata inaugurata il 2 luglio 2014.

Data dell'ultimo aggiornamento:
11/03/2018


archiviato sotto: