giovedì 26 aprile 2018
Testata Turismo Parma Paganini Congressi Archivio Foto Homepage www.comune.parma.it Emilia romagna turismo

Strumenti personali

Tu sei qui: Home / Scopri il territorio / Arte e cultura / Castelli, torri, campanili / Rocca di Sala Baganza

Rocca di Sala Baganza

Piazza Gramsci - 1 - Sala Baganza - PR - 43038
Telefono: +39 0521331342 - 331343 Fax: +39 0521336429
Orario:

da aprile a ottobre da mercoledì a domenica 10.00 - 13.00 e 15.00 - 18.00. Chiuso lunedì e martedì non festivi. Marzo: da mercoledì a domenica 10.00 - 13.00 e 15.00 - 17.00. Chiuso lunedì e martedì non festivi. Da Novembre a Febbraio da giovedì a domenica 10.00 - 13.00 e 15.00 - 17.00. Chiuso lunedì, martedì e mercoledì non festivi. Chiuso 24, 25 e 26 dicembre.

Tariffe:

intero euro 4,00; ragazzi dai 13 ai 18 anni, gruppi minimo 10 persone, over 60, possessori Card del Ducato, giornalisti con tesserino euro 3,00; scolaresche, bambini dai 6 ai 12 anni euro 1,00; bambini fino a 6 anni, disabili e accompagnatore, accompagnatore gruppo gratuito.

Descrizione:

La rocca, che domina la piazza del paese, è appartenuta alla famiglia Sanvitale dal XIII secolo all'inizio del '600, quando passò ai Farnese. Dal 1676 servì come luogo di villeggiatura per gli ospiti del Collegio dei Nobili. Dell'edificio voluto da Gilberto III (1477) resta solo il lato anteriore, la cui parte superiore però è stata risistemata nel '700. All'interno la sala d'Ercole è stata affrescata da Orazio Samacchini al quale si deve pure il Gabinetto dei Cesari. La parte Settecentesca del castello, di proprietà privata collocata nel lato est del piano nobile, è affrescata da Sebastiano Galeotti; in altre sale vi sono paesaggi e grottesche di Cesare Baglione. La parte Cinquecentesca è di proprietà del Comune di Sala Baganza.
Percorso di visita: Sale cinquecentesche e Oratorio dell’Assunta.
In considerazione dei danni verificatesi con l’evento sismico del 23.12.2008 gli Appartamenti farnesiani non sono agibili.

La Rocca ospita la mostra permanente delle scultrice Jucci Ugolotti dal titolo Sacroprofano e il nuovo Museo del Vino.

La Rocca è dog friendly, il cane può entrare con guinzaglio o nelle apposite bag per i più piccoli. Promozioni o proposte speciali per chi viaggia con il proprio cane al seguito: la Rocca Sanvitale è dotata di un grande giardino che dà libero accesso ai cani (con guinzaglio). Dopo una visita al castello il meritato riposo o sfogo in un giardino.

Tra i boschi sorge il Casino, così chiamato in quanto venne costruito nel 1775 come punto di ritrovo per le battute di caccia della duchessa Maria Amalia alla quale è intitolata la faggeta. Fra il 1819 e il '26 la villa, su progetto di Nicola Bettoli, venne alzata e allargata.

Servizi:
visite in lingua straniera su prenotazione (costo euro 25,00 a guida, inglese, francese, tedesco e cinese), percorsi didattici, materiale informativo sul territorio, bookshop, gadget ( guide, cartoline, poster) , servizi disabili, ascensore, sala convegni, possibilità di servizi fotografici e celebrazioni matrimoni civili e religiosi.

Come arrivare:

Sala Baganza si trova a circa 15 km da Parma ed è raggiungibile in auto con la SS 62 o con la strada provinciale Parma-Felino. In autobus linea urbana n. 6 o linea extraurbana Parma-Sala Baganza.

Data dell'ultimo aggiornamento:
20/02/2018


archiviato sotto: