mercoledì 25 aprile 2018
Testata Turismo Parma Paganini Congressi Archivio Foto Homepage www.comune.parma.it Emilia romagna turismo

Strumenti personali

Tu sei qui: Home / Enogastronomia / Luoghi del gusto / Da assaggiare

Da assaggiare

Parma - PR
Descrizione:

Assolutamente da assaggiare

Viaggi e cibo vanno sempre insieme, specialmente a Parma, città nel cuore della Food valley, conosciuta nel mondo per i suoi prodotti tipici e specialità.
Tanti sono i luoghi in cui soddisfare la vostra curiosità golosa, dai ristoranti stellati alle semplici trattorie, ma anche le enoteche sia in città che in provincia vi sapranno soddisfare.
Se rimanete a Parma anche un solo giorno, non potete andare via senza aver assaggiato:

Parmigiano Reggiano
Questo formaggio nasce dal miglior latte degli allevamenti della zona, dall'arte antica dei maestri caseari, dalla lunga stagionatura naturale e non contiene conservanti, né coloranti, né antifermentativi o altro. Perfetta qualche scaglia per accompagnare un aperitivo, oltre che grattugiato in quantità sui piatti della tradizione.

Il Prosciutto di Parma e gli altri salumi
Solo nella zona tipica vi sono le condizioni climatiche ideali per l'asciugatura e la stagionatura naturale in grado di conferirgli il giusto grado di dolcezza e gusto.
In un panino, da solo, in estate con qualche fetta di melone o semplicemente attorno a un grissino. Il Culatello di Zibello: il re dei salumi, di colore rosa chiaro, con belle e compatte striature di grasso bianchissimo, dal sapore dolce e carezzevole. Pregiato e unico al mondo. Il salame di Felino, la Spalla cotta di San Secondo, magari tutti insieme in un tagliere di affettati misti.

Tortelli d'erbetta
Il piatto della tradizione parmigiana insieme agli anolini in brodo. I tortelli sono rettangoli di pasta sfoglia ripiena di ricotta ed erbette, cotti e conditi con burro fuso e tanto Parmigiano grattugiato. Piatti che non mancano mai nei menù tipici.

Il fungo di Borgotaro
Se in stagione autunnale è da non perdere. Il fungo di Borgotaro ha un sapore unico che rende i piatti una vera squisitezza. Dal risotto alle tagliatelle, ai secondi piatti, fritto o anche crudo.

I vini dei Colli di Parma
Per accompagnare le specialità del territorio occorrono i vini locali. Un bel piatto di salumi, magari accompagnato dalla gustosa torta fritta, va sicuramente assaggiato con un bel bicchiere di Lambrusco, frizzante rosso. Ma anche Malvasia bianca e Sauvignon.

Data dell'ultimo aggiornamento:
14/07/2015